Blog

Promuovere il cambiamento con il FESPA Print Census

by Graeme | 30/11/2022
Promuovere il cambiamento con il FESPA Print Census

Graeme-Richardson Locke, Head of Associations and Technical Lead di FESPA, condivide la storia del FESPA Print Census e il motivo per cui è stato creato.

Attualmente stiamo raccogliendo input da stampatori e produttori di segnaletica per la terza iterazione del nostro FESPA Print Census globale, e mentre il valore e lo scopo del Census non sono cambiati dal suo lancio nel 2014, volevo riflettere sulla storia di il Censimento e perché abbiamo iniziato questa iniziativa.

Quando la crisi economica globale del 2008 ha preso piede, FESPA ha iniziato a valutare l'umore del mercato sotto forma di un regolare sondaggio sull'economia. Ciò ha fornito una misura utile della graduale ripresa del settore della stampa specializzata da quella scossa sismica e ha documentato il graduale ritorno alla forza della nostra comunità.

Quel sondaggio, di portata limitata com'era, ci ha mostrato il valore di raccogliere approfondimenti e opinioni dal mercato in generale.

Entro il 2011, con la crisi in declino e un nuovo CEO al timone di FESPA, abbiamo iniziato a concentrarci su come utilizzare la nostra portata globale con membri, fornitori e visitatori per fornire una seria intelligenza di mercato che avrebbe aiutato le aziende di stampa specializzata a vedere tendenze, conoscere le risposte dei loro colleghi a un mercato in evoluzione e prendere decisioni di investimento informate.

Lo abbiamo visto come un elemento chiave della nostra filosofia 'Profit for Purpose', ovvero investire i profitti degli eventi FESPA in iniziative che aiutano gli stampatori di tutto il mondo a crescere e ad avere successo.
Con una maggiore enfasi sulla raccolta e l'analisi di una serie statisticamente solida di dati internazionali, abbiamo collaborato con KeyPoint Intelligence, una rinomata organizzazione di ricerca specializzata nel settore che potrebbe portare una profonda esperienza nella metodologia, nel processo e nell'analisi della ricerca.

Nel 2014, abbiamo lanciato il primo FESPA Print Census, il sondaggio più completo che avessimo intrapreso fino ad oggi. Attingendo ai rapporti precedenti per determinare i punti di discussione nel settore, abbiamo deciso di raccogliere i nostri dati più approfonditi sulla comunità globale della stampa di grande formato, per capire cosa diceva e cosa provava il mercato.


Un anno dopo siamo stati in grado di pubblicare i risultati , che hanno raccolto le risposte di 1405 fornitori di servizi in 102 paesi, tra cui aziende di segnaletica ed espositori, serigrafi, stampatori commerciali, specialisti della stampa di tessuti e abbigliamento e stampatori di imballaggi.

Il primo censimento ha raccontato una storia di travolgente ottimismo , documentando tendenze significative come la personalizzazione , consegne just-in-time e tempi di consegna più rapidi , il mutevole mix di prodotti dalla produzione di massa alla personalizzazione , la crescita delle applicazioni tessili e l' integrazione di segnaletica e display in stampa digitale .

Tre anni dopo, nel 2018, abbiamo pubblicato i risultati del nostro secondo Print Census . L'ottimismo è rimasto, contro la sempre crescente tendenza all'efficienza produttiva, e nuove opportunità applicative nel tessile e nella segnaletica. Nel frattempo, le risposte hanno anche evidenziato la sete di soluzioni più sostenibili.

Mentre emergiamo dalla pandemia di COVID in un altro difficile panorama economico, pubblicheremo il nostro terzo censimento della stampa FESPA nel 2023 . Dopo una lunga pausa nel networking faccia a faccia e nella raccolta di informazioni, il prezioso contributo di tutta la nostra comunità ci aiuterà a fornire agli stampatori e ai produttori di insegne di tutto il mondo una visione tanto necessaria delle condizioni, delle tendenze e delle sfide del mercato reale sulla scia di quel prolungato crisi.

Condividendo le loro esperienze, motivazioni e idee con noi, gli stampatori di tutto il mondo aiutano FESPA a formare un quadro aggiornato di ciò che sta accadendo "sul campo" nella nostra comunità di stampa globale.


Questa conoscenza condivisa aiuterà ancora una volta gli stampatori a sviluppare strategie chiare ea dare forma ai loro piani per il futuro. Li aiuterà anche ad affrontare le crescenti sfide relative all'aumento dei costi energetici e dei materiali; preoccupazioni per la continuità della catena di approvvigionamento, l'accesso a risorse qualificate; e, naturalmente, il bisogno critico di sostenibilità.

E per FESPA, in qualità di organizzazione di supporto alle imprese e organizzatrice di eventi, queste intuizioni dirette da parte degli stampatori ci aiuteranno a identificare le aree in cui dovremmo offrire consulenza, orientamento o formazione per aiutare le aziende di stampa ad affrontare le sfide e ad accedere alle opportunità.

Il nostro ultimo censimento si propone di approfondire la nostra conoscenza di sei aree principali. Alla luce degli eventi recenti, vogliamo capire l'umore del mercato. Gli stampatori sono ancora ottimisti per il loro futuro e per quello del settore? Come si stanno evolvendo le richieste dei clienti e in che modo ciò influisce sui loro comportamenti di acquisto? Come si sta evolvendo il mix di prodotti di grande formato e il COVID ha stimolato nuove aree di crescita? Come procede l'adozione della tecnologia digitale e quali investimenti stanno privilegiando i fornitori di servizi di stampa? Il tessile è ancora in crescita? E come stanno rispondendo gli stampatori alle pressioni ambientali?

Il Print Census è prezioso solo quanto l'input che proviene dalle stampanti. Quindi abbiamo bisogno che il maggior numero possibile di stampatori e produttori di segnaletica impieghi 20 minuti della loro giornata per completare il sondaggio in modo da poter continuare a condividere approfondimenti e far progredire il mercato.

Quest'anno, il Print Census può essere completato in 24 lingue, tra cui francese, tedesco, italiano e spagnolo, e può essere compilato online o di persona a un evento FESPA.

Sebbene i risultati completi del censimento siano esclusivi per i membri di un'associazione FESPA o di FESPA Direct, tutti gli intervistati ricevono una copia del riepilogo esecutivo prima che venga condiviso con la comunità più ampia. E ogni sondaggio Census completato verrà inserito in un'estrazione a premi per vincere l'ingresso gratuito a FESPA Global Print Expo 2023 a Monaco, con due pernottamenti inclusi.

Per dire la tua e dare forma a un futuro positivo per la stampa, completa il FESPA Print Census online qui: https://www.fespa.com/en/become-a-member/fespa-print-census

by Graeme Torna alle notizie

Interessato ad entrare a far parte della nostra community?

Richiedi oggi stesso per entrare a far parte della tua Associazione FESPA locale o FESPA Direct

Informarsi oggi

Notizie recenti

Blog

Controllo del processo per la stampa di grande formato - Controllo della garanzia di qualità

Paul Sherfield discute la fase finale di un flusso di lavoro gestito a colori e spiega l'importanza di utilizzare controlli di garanzia della qualità e software specializzati.

02-02-2023
Blog

È ora di raggiungere lo zero netto

Laurel Brunner consiglia alle aziende di sottoporsi alle linee guida ISO Net-Zero che presentano varie raccomandazioni e principi guida per il raggiungimento di emissioni di anidride carbonica pari a zero entro il 2050.

01-02-2023
Caratteristiche

Arredamento d'interni Approfondimenti di mercato, tecnologia e tendenze

La digitalizzazione dell'industria della decorazione d'interni sta avanzando in linea con le principali tendenze del mercato in tutto il settore. Mentre la catena di approvvigionamento si flette e si sposta per soddisfare un nuovo paradigma di produzione per la decorazione, ovvero: modelli di business che offrono creatività, stabilità e realizzazione agile. L'industria degli interni sta passando alla produzione on-demand e offre al settore della stampa un'opportunità praticabile e in espansione.

31-01-2023
Video
21:06

Personalizzazione con Canon Europe

L'ambasciatore dell'esperienza di personalizzazione di FESPA, Richard Askam, parla con Mathew Faulkner, direttore del marketing e dell'innovazione di Canon Europe. Mathew descrive la personalizzazione come un'opportunità non sfruttata per gli stampatori che offre un coinvolgimento significativo ed emotivo del cliente.

27-01-2023
Personalizzazione con Canon Europe