Persone in stampa

Top del mercato: la pluripremiata campagna di vendita al dettaglio di Kolorcraft

by FESPA Staff | 24/07/2023
Top del mercato: la pluripremiata campagna di vendita al dettaglio di Kolorcraft

Kolorcraft ha vinto un FESPA Gold Award per la sua campagna nei punti vendita Summer Food Festival per la catena di supermercati britannica Waitrose.

Questa vasta campagna per punti vendita (POS) per creare un'atmosfera da "mercato di strada" per Waitrose includeva tuk-tuk, involucri di casse e tettoie a sbalzo, insieme ad altri pannelli grafici. La grafica è stata creata con sketch-up, Photoshop e Illustrator insieme ad ArtiosCAD e stampata su materiali per flauto Mi, flauto Mib, tabellone, FBB, polyprop e Dufalite. Questi sono stati poi rifiniti utilizzando il tavolo da taglio ESKO CAD, insieme a varie nastratrici e incollatrici, prima della fascicolazione e dell'imballaggio. Abbiamo parlato con Emma Ramsey, Head of Client Services and Marketing di Kolorcraft.

Qual era il brief e cosa stavi cercando di ottenere con il lavoro?

Il Waitrose Summer Food Festival è stato ispirato da tutti i migliori gusti di tutto il mondo, dalle strade più umili ai mercati delle spezie più vivaci. Waitrose voleva che il suo Summer Food Festival portasse cultura, colore, diversità, gioia e celebrazione su tutti i suoi canali per creare un'esperienza interattiva. Questo è stato fatto per far sentire come se ti stessi spostando tra bancarelle o destinazioni per vedere e assaggiare il cibo e per far parte dell'esperienza del festival.

Come sei stato ispirato a fare il lavoro?

Ci siamo ispirati al moodboard fornito dal team di progettazione di Waitrose e abbiamo inviato una prima presentazione visiva con le nostre idee. Questi hanno replicato un vivace mercato di strada colorato con espositori a forma di tuk-tuk e un tetto a baldacchino che imita i container riproposti che caratterizzano la scena del mercato di strada.

Quanto tempo hai avuto per completare il progetto?

Abbiamo avuto circa due mesi per completare il progetto, dai primi concetti fino alla produzione e all'installazione.

Quali sono i vantaggi delle scelte materiali che hai fatto?

La sostenibilità era un fattore cruciale e l'utilizzo di materiali rispettosi dell'ambiente era una necessità assoluta pur supportando un aspetto e una sensazione premium. Per raggiungere questo obiettivo, i materiali utilizzati erano facilmente riciclabili e includevano cartone ondulato, a nido d'ape e tabelloni. Tutti gli elementi sono stati stampati sul nostro Inca HS X3 Digital Flat Bed per garantire una finitura di stampa uniforme di alta qualità.

Quali sono state le principali sfide del progetto relative a tecnologia, materiali, installazione, design e sostenibilità?

I display dovevano essere sorprendenti e interattivi, funzionare in un ambiente di negozio affollato, essere abbastanza robusti da essere esposti per quattro mesi ed essere acquistabili e aggiornabili. Inoltre, avevano bisogno di adattarsi per soddisfare i negozi con impronte diverse, pur mantenendo l'aspetto premium ed essere sostenibili.
 
Uno dei nostri principali obiettivi di marketing era aumentare le vendite, con il segmento target che acquistava più prodotti alimentari e bevande durante il periodo estivo. Avevamo anche bisogno di evidenziare il rapporto qualità-prezzo attraverso grandi offerte stagionali e prezzi competitivi nelle principali gamme estive.

Come hai superato queste sfide?

Abbiamo creato una panoramica virtuale utilizzando il nostro strumento di negozio virtuale 3D di tutti gli elementi stampati in negozio prima di stampare prototipi a grandezza naturale per mostrare a Waitrose esattamente come i clienti vedrebbero i display e come apparirebbero in negozio prima dell'intero ciclo di produzione.
 
Abbiamo prodotto e installato professionalmente vibranti tuk-tuk, involucri di casse, pannelli centrali e intestazioni sulle unità espositive della parte anteriore del negozio, nonché un tetto a baldacchino con luci e un meccanismo a becco d'uccello promozionale intercambiabile in tutti i migliori negozi Waitrose.
 
Abbiamo progettato il tetto a baldacchino in modo che fosse scalabile per diverse dimensioni espositive in diversi negozi e abbiamo incorporato contrappesi nella struttura per stabilizzarlo una volta che era in posizione. Il fatto che sarebbe stato visibile da tutti i lati significava che i meccanismi per tenerlo in posizione dovevano essere nascosti alla vista. La grafica intercambiabile a becco d'uccello è stata progettata per stare sotto il baldacchino per evidenziare le offerte estive, assicurando che si distinguano davvero e rafforzino il messaggio di valore.

Quante persone sono state coinvolte nel progetto? Quanti pezzi in tutto il paese hai prodotto?

L'intero progetto è stato progettato, stampato, rifinito e assemblato internamente utilizzando una quantità significativa del nostro team di 200 persone solo a Kolorcraft, per non parlare del team di Waitrose. Abbiamo prodotto 40 tuk-tuk a grandezza naturale in totale e 22 pensiline, più altri 732 elementi di supporto, e abbiamo installato gli espositori a livello nazionale in 21 negozi Waitrose.

Qual è stato il tuo aspetto preferito del prodotto?

L'esecuzione finale è stata gioiosa e vibrante e ha dato vita ai negozi creando un'esperienza interattiva unica per i clienti. Ha ricreato l'atmosfera di un mercato di strada: non solo ha un aspetto straordinario, ma ha anche soddisfatto tutti i requisiti del brief ed è stato amato dai clienti, dai colleghi del negozio e dal team in generale. I design intelligenti significavano che la sua esecuzione era altrettanto efficace in negozi grandi e piccoli, senza togliere nulla all'aspetto generale.

Cosa pensi di offrire ai clienti che i concorrenti non offrono?

In definitiva, ciò che ti distingue dai tuoi concorrenti è l'esperienza, la conoscenza, le competenze e l'atteggiamento dei tuoi colleghi. In questo, crediamo che la nostra offerta non abbia rivali.

Cosa è successo al display una volta finito: è stato riciclato?

I display sono stati disinstallati e riciclati.

Cosa significa per l'azienda vincere un premio FESPA?

Crediamo che questo display evidenzi perfettamente le nostre capacità creative, produttive e installative. Ricevere questo premio da FESPA contro la feroce concorrenza di tutto il mondo è una fantastica ricompensa per tutti coloro che hanno lavorato duramente per dare vita alla visione originale.

I FESPA Awards torneranno nel 2025 – per maggiori informazioni visita qui .

by FESPA Staff Torna alle notizie

Diventa un membro FESPA per continuare a leggere

Per saperne di più e accedere a contenuti esclusivi sul portale Club FESPA, contatta la tua associazione locale. Se non sei un membro attuale, chiedi informazioni qui . Se non ci sono associazioni FESPA nel tuo paese, puoi unirti a FESPA Direct . Una volta diventato membro FESPA, puoi accedere al Portale Club FESPA.

Notizie recenti

In che modo la produzione di adesivi personalizzati può aumentare le entrate
Consulenza aziendale

In che modo la produzione di adesivi personalizzati può aumentare le entrate

Abbiamo parlato con Antigro Designer del suo nuovo software personalizzato che mira a reinventare la produzione di adesivi.

28-05-2024
Ricami multicolori su richiesta
Consulenza aziendale

Ricami multicolori su richiesta

Conny Svanberg, esperta di ricamo digitale presso Coloreel ed espositore alla sezione Personalize Make Wear presso Personalized Experience e Sportswear Pro 2024, parla della sublimazione della tintura e della gestione del colore.

28-05-2024
Iniziare con la sensazione tattile: swissQprint
Consulenza aziendale

Iniziare con la sensazione tattile: swissQprint

Carmen Eicher, Chief Sales and Marketing Officer, swissQprint e Claudio Müller, Application Engineer, discutono del business della costruzione aptica.

28-05-2024
Come le aziende di stampa possono avere rapporti migliori con personale nuovo e giovane
Come guidare

Come le aziende di stampa possono avere rapporti migliori con personale nuovo e giovane

Il reclutamento e la fidelizzazione rimangono un problema in molte aziende di stampa. Abbiamo parlato con Chloe Combi, autrice di best seller ed esperta di generazioni emergenti, di come gli stampatori possono massimizzare il loro rapporto con i giovani lavoratori.

28-05-2024