Consulenza aziendale

Spettrofotometro X-Rite eXact 2: nuovi vantaggi per le stampanti di grande formato

by FESPA Staff | 23/09/2022
 Spettrofotometro X-Rite eXact 2: nuovi vantaggi per le stampanti di grande formato

Abbiamo parlato con X-Rite di come il suo nuovo spettrofotometro può aiutare a semplificare i flussi di lavoro, ridurre gli sprechi e liberare la capacità dei lavoratori.

Marc Montcada, specialista in applicazioni di X-Rite, è anche Product Champion per lo spettrofotometro eXact 2. Visita gli stampatori in Spagna e Portogallo ascoltando le loro esigenze tecniche, sistemandoli con l'attrezzatura X-Rite e consigliandoli su come massimizzare le opportunità di tecniche di gestione del colore che consentono di risparmiare sui costi e sul lavoro con il nuovo spettrofotometro. "Le demo remote sono davvero utili in termini di spiegazione della tecnologia, ma è utile che i clienti tocchino lo strumento di persona", afferma. Quindi, qual è il problema più grande che gli stampatori stanno incontrando che li porta sull'orlo di aggiornare il loro spettrofotometro?

“Il principale punto dolente per ogni stampante nel mondo è il tempo impiegato per arrivare alla produzione. Quindi, hanno bisogno di velocità nella fase di preparazione. E puoi risparmiare denaro, tempo e sprechi accedendo agli standard in uno spettro di alta qualità e realizzando quei piccoli risparmi incrementali che si sommano tutti".



L'eXact 2 è un grande balzo in avanti nella spettrofotometria, dice. "Ci sono così tante nuove funzionalità e miglioramenti che in realtà è un dispositivo completamente nuovo", afferma Marc. D'altra parte, eXact 2 segna la stessa continuità nella condivisione dei dati del precedente eXact.

"Il più grande miglioramento secondo me è il targeting video Mantis", afferma Marc.

Questa tecnologia brevettata Mantis utilizza una telecamera ad alta risoluzione e un display più grande del 30% per consentire agli operatori di trovare facilmente l'area di misurazione precisa. Gli operatori possono vedere, ingrandire e salvare ogni immagine di patch di colore per l'ispezione sullo schermo del dispositivo.

Marc dice: “Vedi esattamente quello che stai misurando e non ci sono più scuse per non prendere di mira il punto giusto. Questo puntamento video combinato con lo schermo inclinabile, rende il puntamento per una misurazione più facile ed ergonomico.

"L'eXact 1 ha un morsetto, quindi c'è stato un momento nel chiuderlo che perdi momentaneamente la stabilità. L'eXact 2 non ha un morsetto, quindi non puoi fare una misurazione sbagliata. Naturalmente, è possibile eseguire una stampa sbagliata intorno alla misurazione, ma questa è un'altra questione!

A causa di questo targeting video e della mancanza di movimento nel momento della misurazione, eXact 2 ha migliorato la ripetibilità di eXact da 0,05 DEab fino a 0,02 DEab. Le aree di misurazione del sensore sono le stesse di eXact1: 1,5 mm, 2 mm, 4 mm e 6 mm

Il secondo grande vantaggio, afferma Marc, è la connessione wi-fi, che consente allo spettrofotometro di integrarsi perfettamente con l'ecosistema di software X-Rite dalle specifiche del colore, alla formulazione dell'inchiostro e al software di controllo qualità. "Puoi essere dove vuoi e avrai connettività con tutto il tuo software."

Per quanto riguarda l'accordo tra strumenti, eXact 2 mantiene l'IIA di eXact1, che è 0,25DEab.

X-Rite si sta posizionando come gestori di un ecosistema di strumenti e software. Leila Khatai, Direttore Marketing di X-Rite, afferma: “Ci consideriamo fattori abilitanti per la trasformazione digitale nell'industria perché aiutiamo i nostri clienti con la gestione dei dati, la connessione dati e la comunicazione del colore.

“È importante non solo misurare il colore e comunicarlo accuratamente alla persona successiva nella tua azienda, ma anche tra le aziende. Se tale comunicazione va storta, ciò che vedi sullo schermo è diverso da ciò che vedi sul substrato. Quindi, è qui che giochiamo un ruolo. Realizziamo le apparecchiature, ma creiamo anche il software e i canali di comunicazione. Se vuoi avere esattamente lo stesso colore nel marchio e in tutto il tuo materiale, è qui che svolgiamo un ruolo importante e abbiamo già alcune collaborazioni con marchi davvero famosi".

La connettività di eXact 2, afferma Marc, consente ai vantaggi di eXact 2 di diffondersi nella gestione della tua flotta di dispositivi, utilizzando il software X-Rite Link. Tutti gli spettrofotometri e altri dispositivi possono essere collegati, le garanzie controllate, il servizio richiesto e le impostazioni standardizzate su questa rete privata.

Tutto in uno

"Questo è uno strumento all-in-one integrato con ruote", afferma Marc. “Pertanto, il terzo grande vantaggio è che è sempre pronto per la misurazione in modalità di scansione. C'è anche una docking station wireless migliorata per la portabilità e per ridurre il disordine".

“Il quarto grande vantaggio è la lente digitale; questo è qualcosa di veramente nuovo. Possiamo scattare foto di ciò che vediamo utilizzando l'imaging video per ispezionare le patch su una console touchscreen. Questo può essere ingrandito fino a 10 volte e queste foto puoi ovviamente sincronizzarle con il software e salvarle dove vuoi. Le variabili tipiche all'interno della stampa che non abbiamo mai preso in considerazione, come la registrazione, ora puoi scattare una foto e conservare la documentazione per riferimento futuro.



C'è un modo per quantificare i miglioramenti nella velocità o le riduzioni degli sprechi per coloro che pensano di passare a eXact 2?

“Adottiamo un 'principio a due tocchi' sulla console, in cui dovresti essere in grado di arrivare dove vuoi essere in due tocchi. Lo strumento stesso è più veloce quando effettua la misurazione in terzi, perché l'imaging video significa che stai vedendo esattamente ciò che stai per misurare.

“Anche se stai effettuando misurazioni spot, puoi semplicemente far scorrere lo strumento perché lo strumento ha le ruote, puoi far scorrere lo strumento ed è molto più veloce.

“E una cosa che amo di questo strumento e che lo velocizza ulteriormente è la stazione di ricarica che include anche il tempo di calibrazione. Quindi, mentre lo strumento è agganciato, è in carica e calibrato".

by FESPA Staff Torna alle notizie

Diventa un membro FESPA per continuare a leggere

Per saperne di più e accedere a contenuti esclusivi sul portale Club FESPA, contatta la tua associazione locale. Se non sei un membro attuale, chiedi informazioni qui . Se non ci sono associazioni FESPA nel tuo paese, puoi unirti a FESPA Direct . Una volta diventato membro FESPA, puoi accedere al Portale Club FESPA.

Notizie recenti

Il mondo di domani

Le microfabbriche tessili digitali creano efficienza delle risorse

Il dottor Thomas Fischer, del DITF, il più grande centro di ricerca tessile d'Europa, sull'analisi di input e output per prodotti di moda agili, sostenibili e just-in-time.

21-10-2022
Il mondo di domani

Gemellaggio digitale: potenza 3D per la stampa di decorazioni d'interni

Ivor Morgan dell'innovativa società di scansione 3D Matterport descrive le opportunità che la tecnologia dei dati spaziali potrebbe offrire agli stampatori che progettano interni o commercializzano il loro lavoro.

21-10-2022
Il mondo di domani

Tecnologia senza acqua Kornit: innovazione in DTG e DTF

Parliamo con Scott Walton di Kornit Digital dell'esclusiva tecnologia di stampa waterless dell'azienda e di come sta rispondendo alle sfide di produzione e sostenibilità di oggi.

21-10-2022
Il mondo di domani

Moda digitale e tessile: le prossime sfide

Alexandra De Raeve, presso la HOGENT University of Applied Sciences & Arts, sul mantenimento dell'innovazione nel settore della stampa di indumenti affrontando i problemi di sostenibilità del settore, attraverso l'ulteriore digitalizzazione dei processi di progettazione e produzione.

21-10-2022