Caratteristiche

I diplomati del Green Grad EPSON cco-cextile challenge mettono in mostra il loro talento

by Debbie McKeegan | 30/11/2023
I diplomati del Green Grad EPSON cco-cextile challenge mettono in mostra il loro talento

Esponendo allo storico Victoria Baths di Manchester durante la Great Northern Contemporary Craft Fair, i diplomati dell'Epson Eco-Textile Challenge hanno ricevuto un'accoglienza entusiastica.

Manchester ha una lunga storia manifatturiera tessile, una volta soprannominata la “Cottonopolis” mondiale, divenne il centro internazionale dell'industria mondiale del cotone, generando le tecnologie che avrebbero guidato la rivoluzione industriale britannica. Anche il Nord-Ovest ha svolto un ruolo fondamentale nello sviluppo dell’informatica, con l’Università di Manchester al centro dell’innovazione computazionale e della pratica teorica.

Il GREEN GRADS Epson Textile Challenge 2023 ha esplorato le scuole d'arte di tutto il Paese per trovare i diplomati che esprimono al meglio le loro preoccupazioni ambientali e/o l'amore per il mondo naturale attraverso il disegno su stoffa e allo stesso tempo prendendo in considerazione i tessuti ecologici , coloranti e metodi di produzione.

A celebrare la natura c'erano splendide stampanti di fiori su larga scala di Becky Brentnall e ceramiche di Ela Niznik realizzate con stampi ricavati da fiori e baccelli insieme allo squisito portfolio di dipinti di farfalle di lepidotteri di Zaynah Arif, mentre Kasha Dressler e Jessica Kirkpatrick hanno mostrato coloranti naturali. Ha commentato Barbara Chandler, fondatrice di Green Grads. "Siamo molto grati ai nostri sponsor per aver realizzato i nostri spettacoli. Non potremmo operare senza di loro, promuovendo e sostenendo i nostri GREEN GRADS: ora ne abbiamo 150 sul sito web. I tessili sono un filone importante di ciò che facciamo e siamo molto orgogliosi della nostra innovativa EPSON TEXTILE CHALLENGE, in cui chiediamo ai diplomati di mostrarci le ECO STORIE che hanno raccontato con motivi su stoffa.”

“I vincitori di quest'anno, Becky e Zaynah, sono venuti entrambi dal nostro spettacolo Heal per esporre al nostro spettacolo a Manchester, dove hanno dimostrato in modo ammirevole le abilità che hanno vinto i loro premi. Zaynah in particolare è al settimo cielo con la sua nuova fantastica stampante per tessuti Epson."

“Abbiamo avuto delle bellissime ECO STORIES nel 2022”, ha affermato Debbie McKeegan, direttrice del progetto e ambasciatrice tessile FESPA, “e non siamo rimasti delusi per il 2023”. Co-giudice è stata Barbara Chandler, fondatrice/curatrice di GREEN GRADS che ha avviato il progetto ECO STORIES nel 2021.

La vincitrice a pari merito della GREEN GRADS Epson Textile Challenge 2023, con un bel premio in denaro, è stata Becky Brentnall ( BA Surface Pattern and Textile Design, Staffordshire University).

Il giardino d'infanzia di Becky ha ispirato in lei una passione per tutta la vita per la natura e in particolare per i fiori coltivati nel Regno Unito. Ciò trova ora espressione in tessuti di dimensioni straordinariamente grandi, fino a quattro metri di lunghezza. Questi sono dipinti a mano e serigrafati su tessuti naturali utilizzando Manutex, un addensante colorante a base di alghe. Prima di tornare agli studi, Becky si è formata e ha lavorato come giardiniera paesaggista e fiorista. "Il mio lavoro celebra e promuove la natura su larga scala e voglio che arricchisca gli interni di case e aziende."

Didascalia: "Per celebrare la natura c'era una splendida stampante per fiori su larga scala di Becky Brentnall"
Credito: GreenGrads


Un altro vincitore è stato Zaynah Arif (BA Textiles and Surface Design, University of Bolton), per il suo portfolio Lepidoptera. Ha ricevuto una stampante Epson SureColor SC F2100 all'avanguardia.

Le bellissime opere d'arte dipinte a mano di Zaynah portano un messaggio forte. Con il numero di farfalle e falene in calo, Zaynah decora articoli di cancelleria, carta da regalo e articoli da regalo, insieme a esclusive borse reversibili con applicazioni, con immagini che richiamano l'attenzione sulla loro difficile situazione. “Dobbiamo fare una campagna per salvare tutti gli impollinatori nello stesso modo in cui abbiamo fatto una campagna per salvare le api”.

Al GREEN GRADS presso Heal's, Londra, sia Zaynah che Becky hanno attirato l'attenzione dell'iconica designer tessile Sarah Campbell, che ha trascorso un intero pomeriggio alla sfilata.

Becky Brentnall ha commentato la sua esperienza con i Green Grad:
“Essere selezionato come Green Grad è stata la piattaforma più gradita dopo la mia mostra di laurea e New Designers. Ho trovato l’estate un momento difficile dal punto di vista creativo. La mia laurea mi aveva completamente assorbito e, seguendo il brusio dei Nuovi Designer, mi sentivo piatto ed esausto. I Green Grad mi hanno dato un focus e uno scopo per continuare a spingere avanti con la mia creatività. Non lasciare che il lavoro che avevo fatto per arrivare a quel punto si raffreddasse.

Il Green Grads Hub presso Heals e il GNCCF sono state le mie prime esperienze di esposizione del mio lavoro senza il supporto della mia università. Organizzare in modo indipendente una mostra tessile entro i vincoli di sedi diverse è stata di per sé una curva di apprendimento da cui ho acquisito sicurezza e conoscenza. Avere il sostegno di Michael e Barbara e il cameratismo dei miei compagni Green Grad mi hanno fornito una rete di supporto nel caso ne avessi avuto bisogno.

Green Grads mi ha anche offerto fantastiche opportunità formative sotto forma di discorsi e presentazioni da parte di un'ampia gamma di esperti del settore, nonché le opportunità informali offerte dalle numerose conversazioni che ho avuto durante le mostre sia con i visitatori che con gli altri espositori. Discutere delle questioni ambientali che stanno interessando altri settori di cui in precedenza ero meno consapevole ha sollevato idee e aspirazioni che voglio perseguire nella mia futura carriera nel settore tessile e del design.

Didascalia: "Foto di Zaynah Arif con il suo squisito portfolio di dipinti di farfalle sui lepidotteri, vincitrice di una stampante Epson SureColor F2100".
Credito: GreenGrads


Le opportunità di networking presentate da entrambe le mostre mi hanno dato tanta fiducia nel mio lavoro e nei piani per la mia futura carriera. Avere l'opportunità di parlare in modo informale con esperti del settore tessile come Sarah Campbell e Debbie McKeegan è stato meraviglioso. La copertura sui social media da parte di influencer, visitatori, professionisti del settore ed espositori ha aumentato la consapevolezza dei vari messaggi dei Green Grads ed entrambi gli eventi mi hanno dato così tanti contenuti da condividere sui social media che a loro volta hanno aumentato i miei follower e facilitato i collegamenti con altri individui del settore . Mi ha anche dato un pubblico più ampio a cui diffondere il messaggio dei Green Grads.

Didascalia: "Siamo così grati ai nostri sponsor per aver realizzato i nostri spettacoli. Non potremmo operare senza di loro, promuovendo e sostenendo i nostri GREEN GRADS", ha commentato la fondatrice Barbara Chandler.
Credito: FESPA/GreenGrads


Vincere la sfida Epson Textile è stato un grande onore. Essere riconosciuto dagli esperti mi ha dato tanta fiducia nel mio lavoro e la convinzione di poter adattare digitalmente i miei progetti creati a mano per renderli più commercialmente disponibili a un pubblico più ampio, portando la natura stagionale nelle case e nei luoghi di lavoro delle persone.

Il feedback che ho ricevuto dal pubblico in generale al Green Grads North ha confermato che c'era un interesse sufficiente per i miei progetti da permettermi di creare una collezione tessile per case e interni.

Il premio in denaro mi aiuterà nello sviluppo della mia prima collezione stampata in digitale su cui sto attualmente lavorando insieme alla costruzione del mio marchio”.

Green Grads, continua a supportare la comunità creativa durante tutta la loro carriera. Questo lavoro è possibile solo con l’aiuto e il supporto del settore e ringraziamo Epson e Fespa per il loro continuo supporto.

by Debbie McKeegan Torna alle notizie

Interessato ad entrare a far parte della nostra community?

Richiedi oggi stesso per entrare a far parte della tua Associazione FESPA locale o FESPA Direct

Informarsi oggi

Notizie recenti

Personalizzazione: colmare il divario tra la domanda dei consumatori e le moderne capacità produttiv
Blog

Personalizzazione: colmare il divario tra la domanda dei consumatori e le moderne capacità produttiv

Prima del suo intervento alla conferenza Personalized Experience 2024 (20 marzo presso RAI Amsterdam, Paesi Bassi), Marie-Eve Lemieux, Chief Solutions Officer di Mediaclip, approfondisce come colmare il divario tra la domanda dei consumatori di prodotti personalizzati e le moderne capacità di produzione.

23-02-2024
Adozione dell'intelligenza artificiale nel settore della decorazione di indumenti
Caratteristiche

Adozione dell'intelligenza artificiale nel settore della decorazione di indumenti

Marshall Atkinson discute le nuove opportunità offerte dall'utilizzo dell'intelligenza artificiale nella decorazione degli indumenti. Marshall copre anche le metriche basate sull'intelligenza artificiale e le esperienze dei clienti guidate dall'intelligenza artificiale.

23-02-2024
Cosa aspettarsi da Sportswear Pro 2024
Podcast

Cosa aspettarsi da Sportswear Pro 2024

Parliamo con Sam Taylor di The Good Factory della prossima mostra Sportswear Pro 2024 e di cosa possono aspettarsi i visitatori quando parteciperanno.

23-02-2024
Gli investimenti sono in cima all'agenda dei decisori senior di FESPA Middle East 2024
Comunicati stampa

Gli investimenti sono in cima all'agenda dei decisori senior di FESPA Middle East 2024

La fiera inaugurale FESPA Middle East 2024 (29 – 31 gennaio 2024, Dubai Exhibition Centre) ha messo in contatto decisori senior di aziende di stampa e segnaletica con i principali fornitori e distributori OEM e ha presentato un ricco programma di contenuti formativi, facilitando le conversazioni su investimenti e partnership e piani di crescita del settore.

23-02-2024