Vehicle Wrapping

I 5 problemi più comuni durante il rivestimento di un veicolo

by Sonja Angerer | 22/08/2023
I 5 problemi più comuni durante il rivestimento di un veicolo

Il rivestimento di veicoli è un modo popolare ed economico per trasformare qualsiasi veicolo. Tuttavia, possono sorgere problemi se il veicolo viene avvolto in modo errato. Questo articolo affronta i 5 problemi più comuni durante il rivestimento di un veicolo.

Quando si tratta di rivestimento dei veicoli, possono sorgere numerosi potenziali problemi. Fortunatamente, la maggior parte di questi problemi sono facilmente risolvibili. Ecco i problemi più comuni relativi al rivestimento dei veicoli e come affrontarli per garantire la migliore qualità del rivestimento.

1. Scarsa installazione degli involucri

Anche nello stesso anno modello, i veicoli di qualsiasi marca potrebbero presentare differenze significative. Prima ancora di iniziare a creare il design del tuo wrap, assicurati che il tuo cliente ti abbia informato del modello preciso e della marca dell'auto. Possono essere utili le librerie di profili dei veicoli come CCVision . Assicurati di essere consapevole quando effettui i calcoli che potrebbe costare circa 25 euro ottenere la licenza per 1 sagoma di auto professionale.

DIDASCALIA: Bolle e grinze sono comuni con la pellicola da imballaggio di bassa qualità. Foto: S. Angerer

2. Bolle e rughe nella pellicola di rivestimento del veicolo

Se il rivestimento del veicolo presenta bolle o grinze, è molto probabile che alla pellicola o al laminato non sia stato concesso il tempo sufficiente per polimerizzare correttamente prima di essere steso sulla superficie dell'auto. Se la pellicola è stata stampata utilizzando inchiostri Eco Solvent, è importante assicurarsi che abbia a disposizione 24 ore per polimerizzare adeguatamente prima di applicare qualsiasi laminato. Quando si conserva la pellicola arrotolata per la polimerizzazione, è fondamentale evitare di riporla in posizione verticale sul pavimento, per evitare di danneggiare la colla con graffi o accumuli di solvente. Prima di tentare di sforzare, tirare o applicare pressione su qualsiasi sezione del rivestimento per auto, si consiglia vivamente di lasciarle trascorrere altre 12 ore dopo la laminazione.

Tuttavia, se la pellicola per il rivestimento del veicolo viene stampata con inchiostri latex su substrati adeguati, la laminazione non è necessaria.

I produttori di pellicole colorate e stampabili per il rivestimento di veicoli come 3M , Avery , Hexis o Orafol, solitamente consigliano i laminati da abbinare ai loro prodotti. Questa può essere una buona idea poiché l'utilizzo di un'opzione di pellicola trasparente più economica può rivelarsi più costosa in seguito. Un altro fattore da considerare è la temperatura, poiché può avere un impatto sulla capacità di allungamento della pellicola.

DIDASCALIA: Per avvolgere superfici curve, utilizzare solo pellicola cast per evitare problemi. Foto: S. Angerer

3. Problemi di scarsa adesione

Quando l'adesivo per il rivestimento del veicolo viene applicato in modo errato o la pellicola è di scarsa qualità, non aderirà alla superficie del veicolo. Per risolvere questo problema, è importante utilizzare un adesivo per rivestimento di veicoli di alta qualità che soddisfi gli standard del settore e testarne la resistenza e la durata prima dell'applicazione.

Anche alcune delle migliori marche possono avere problemi di adesione su determinati veicoli. Un motivo comune è che la superficie non è stata pulita adeguatamente. Una buona raccomandazione è quella di assicurarsi che il veicolo sia stato lavato e pulito prima di essere consegnato al cliente. Prima dell'installazione è inoltre fondamentale assicurarsi che, ovunque sia stata parcheggiata l'auto, la temperatura non sia superiore a 20 gradi. Dovrebbe essere utilizzato anche un detergente per superfici, ad esempio Avery, su qualsiasi superficie che debba essere fasciata.

Il confezionamento di un'auto nuova di zecca dalla catena di montaggio comporta i suoi problemi. Il colore stesso può richiedere fino a 6 settimane per fissarsi con l'adesivo se non è completamente indurito. Un altro fattore da considerare è che i produttori a volte cambiano la vernice che utilizzano, quindi le sue caratteristiche possono cambiare radicalmente.

DIDASCALIA: Se possibile, utilizza la stessa stampante e lo stesso supporto di stampa per lavori di avvolgimento ricorrenti oppure preparati ad apprendere alcune importanti competenze di gestione del colore. Foto: S. Angerer

4. Scarsa corrispondenza dei colori

La qualità del rivestimento di un veicolo dipende dai colori che produce. Se il colore non corrisponde alla verniciatura originale del veicolo o al colore personalizzato, è probabile che qualcosa sia andato storto durante la produzione. Per evitare questo problema, assicurati sempre di conoscere i codici colore originali dell'auto o la pellicola colorata utilizzata in precedenza e invia le informazioni sull'ordine di rivestimento del veicolo.

Quando viene sostituita solo una parte della pellicola, si verificano spesso problemi di uniformità del colore. Ciò può essere dovuto ai raggi UV che modificano la superficie e le tonalità della pellicola e della stampa. Pertanto, di solito è una buona idea sostituire l'intero lato della decorazione del veicolo per rendere meno evidenti le discrepanze.

Per la pellicola da imballaggio stampata, assicurati di stampare ogni parte del disegno e qualsiasi sostituzione utilizzando la stessa stampante, utilizzando un RIP e un substrato coerenti. Se ciò non è possibile, provare ad emulare utilizzando la gestione avanzata del colore.

DIDASCALIA: Lasciare riposare le stampe Eco Solvent per un minimo di 24 ore per evitare problemi di avvolgimento. Foto: S. Angerer

5. Pieghe o strappi durante il processo di avvolgimento

Un problema comune nell'installazione del rivestimento del veicolo è che il materiale si piega o si strappa. Questo può essere difficile da riparare e potrebbe significare sostituire del tutto l'intero involucro. L'uso di una pistola termica è fondamentale per prevenire questo problema poiché aiuta ad allungare e posizionare il materiale, evitando rughe, pieghe o strappi.

La temperatura è un altro fattore chiave nel rivestimento dei veicoli, in particolare quando si effettua il rivestimento su bordature e rivettature. A seconda della marca, di solito va bene una temperatura compresa tra 50 e 60 gradi. Per il rivestimento di superfici 3D, è indispensabile una pellicola cast di alta qualità, mentre il vinile più economico è adatto solo per superfici piane o leggermente curve.

Molti marchi di vinile offrono un'opzione di colla "Easy Apply" con l'adesivo sul retro applicato in piccoli punti o lasciando canali, in modo che eventuali bolle possano essere facilmente rimosse. Questi sono altamente raccomandati per avvolgimenti o allenamenti difficili.

DIDASCALIA: Assicurati di preparare il design del wrap per il tipo e la marca giusti, ci sono gravi differenze di anno in anno anche tra modelli ben noti. Foto: S. Angerer

Comprendere questi problemi di rivestimento del veicolo garantirà ogni volta un rivestimento di successo. Il risultato sono coperture per veicoli che durano per anni e clienti soddisfatti.

Didascalia immagine principale: Alcuni problemi nel rivestimento delle auto sono abbastanza comuni, ecco come risolverli o addirittura evitare che si verifichino. Foto: S. Angerer

by Sonja Angerer Torna alle notizie

Interessato ad entrare a far parte della nostra community?

Richiedi oggi stesso per entrare a far parte della tua Associazione FESPA locale o FESPA Direct

Informarsi oggi

Notizie recenti

Le opportunità della stampa di grande formato per interni
Wide Format Printing

Le opportunità della stampa di grande formato per interni

Nessan Cleary illustra le numerose opportunità offerte dal grande formato indoor per gli stampatori, alcune delle quali sono progettate sia per un uso a breve che a lungo termine. Nessan condivide anche i vantaggi dell'offerta di espositori per interni, le varie tecnologie di stampa e le opzioni sostenibili per questo settore.

27-05-2024
Quali sono le macchine serigrafiche attuali e più apprezzate?
Screen printing

Quali sono le macchine serigrafiche attuali e più apprezzate?

Un metodo ancora estremamente popolare per le aziende di stampa di tutto il mondo. Rob Fletcher dà uno sguardo al mercato della serigrafia, parlando con i produttori dei loro ultimi sviluppi e considerando cosa possiamo aspettarci in termini di futuro del settore.

27-05-2024
Come integrare diversi software per creare un flusso di lavoro più automatizzato
Software

Come integrare diversi software per creare un flusso di lavoro più automatizzato

Nessan Cleary condivide la tendenza secondo cui negli ultimi anni il settore della stampa è diventato più disposto a lavorare con soluzioni SaaS poiché riducono la necessità di investimenti iniziali.

27-05-2024
Le ultime innovazioni nelle tecnologie di stampa serigrafica
Screen printing

Le ultime innovazioni nelle tecnologie di stampa serigrafica

Marshall Atkinson condivide le ultime innovazioni nella tecnologia della serigrafia e il futuro della stampa serigrafica, tra cui l'intelligenza artificiale, l'imaging serigrafico, i sistemi ibridi, l'inchiostro eco-plastisol e la tecnologia dell'inchiostro digitale 3D.

24-05-2024