Signage

I pro e i contro della segnaletica digitale e della segnaletica stampata

by Sonja Angerer | 18/04/2024
I pro e i contro della segnaletica digitale e della segnaletica stampata

Sonja Angerer discute i pro e i contro sia della segnaletica digitale che della segnaletica stampata. Gli sviluppi attuali come l’intelligenza artificiale e il calcolo spaziale stanno cambiando ancora una volta la situazione. In che modo questo cambiamento influirà sugli stampatori?

Le insegne stampate sono da secoli una parte vitale del panorama pubblicitario. Nel frattempo, la segnaletica digitale ha registrato un aumento senza precedenti negli ultimi decenni. Ciò è stato chiaramente visibile anche all’European Sign Expo 2024 di Amsterdam. Per la prima volta, la fiera parallela alla FESPA Global Print Expo (19-22 marzo 2024) ha offerto una Digital Signage Lounge con un'area espositiva incentrata interamente sulla pubblicità sugli schermi.

I vantaggi della segnaletica digitale

I vantaggi della segnaletica digitale sono abbastanza evidenti: fornisce contenuti dinamici che possono essere aggiornati in tempo reale. Pertanto, gli inserzionisti possono modificare il modo in cui si rivolgono al pubblico, nonché visualizzare offerte o prezzi speciali in qualsiasi momento. Ciò consente loro di reagire rapidamente a eventi imprevisti, come un improvviso acquazzone. Che ne dici di una piccola pausa caffè finché la doccia non si è calmata? O semplicemente comprare un nuovo ombrello?

La segnaletica digitale è spesso connessa a Internet. Ciò consente di accedere a database che possono registrare il clima locale o le vendite di determinati beni. Da molto tempo esistono anche dei moduli, ad esempio di Nexmosphere, un software in grado di rilevare l'età e il sesso della persona che sta davanti allo schermo. È del tutto possibile che in futuro l’intelligenza artificiale (AI) verrà utilizzata più comunemente a questo scopo.

Nelle operazioni quotidiane, la segnaletica digitale genera anche molti meno rifiuti rispetto alla segnaletica stampata. Al termine di una campagna, non è necessario smantellare e riciclare metri quadrati su metri quadrati di carta, pellicola o tessuto. Bastano pochi clic per lanciare nuove campagne. La segnaletica digitale riduce anche la pressione sui dipendenti addetti alle vendite e agli articoli visivi, poiché spesso devono assemblare la segnaletica stampata durante la notte in modo che i clienti vedano gli annunci pubblicitari degli ultimi prodotti all'apertura del negozio.

I progressi tecnologici hanno reso le applicazioni di segnaletica digitale connesse più accessibili e facili da usare. Le generazioni precedenti di display pubblici richiedevano conoscenze tecniche specializzate, mentre i sistemi moderni sono più facili da installare e mantenere.

DIDASCALIA: La segnaletica digitale è diventata indispensabile negli stand fieristici. Credito immagine: S. Angerer

I vantaggi della segnaletica stampata

La segnaletica stampata è ancora ampiamente utilizzata nei punti vendita, per la pubblicità interna ed esterna. Ciò è dovuto ai loro numerosi vantaggi. La pubblicità stampata è molto conveniente. Rispetto ad altri canali pubblicitari come la pubblicità televisiva o radiofonica, la creazione e la produzione sono economiche e veloci.

Se sul posto sono già installati dei telai, il montaggio di poster, mega poster e coperture di light box può essere molto efficiente perché non è necessario personale specializzato, accesso a Internet o connessione elettrica. Questo è il motivo per cui i segnali delle uscite di emergenza sono spesso stampati con vernice fluorescente, poiché saranno chiaramente visibili anche in caso di interruzione di corrente.

La pubblicità stampata è molto durevole ed economica, il che la rende adatta anche a luoghi in cui sono previsti maggiori atti vandalici, come quartieri in gran parte popolati da turisti, club o bar. Se un poster viene deturpato o distrutto, è molto più semplice sostituirlo che allestire un nuovo display digitale.

La pubblicità stampata può essere facilmente smontata e smaltita. In Europa il materiale pubblicitario su cartone e carta viene prevalentemente riciclato con la carta straccia. Ma ci sono anche molti modi per recuperare materiali pubblicitari stampati su tessuto e su pellicola.

La pubblicità stampata è familiare e rassicurante. Quindi, questo potrebbe significare che molti darebbero la priorità al Digital Signage. Anche le persone con bisogni speciali, come le persone non vedenti o i passanti con disturbi dell'attenzione, riescono generalmente a gestire meglio i contenuti statici. Sui manifesti stampati è ancora facile creare opportunità di interazione e i codici QR stampati offrono un facile accesso ai siti web.

DIDASCALIA: La segnaletica stampata di grande formato richiede meno energia di uno schermo della stessa dimensione. Credito immagine: S. Angerer

Svantaggi della segnaletica digitale

Uno dei principali svantaggi del Digital Signage è l’elevato investimento iniziale richiesto per l’installazione e la manutenzione, anche se Mordor Intelligence stima che il mercato europeo del digital signage crescerà di quasi l’11% annuo fino al 2029.

Tuttavia, gli schermi adatti da 40 pollici o più possono costare ancora circa 700 euro ciascuno dei leader di mercato europei Samsung e LG. Inoltre c'è l'alloggiamento, il montaggio e, naturalmente, il software. Il massiccio aumento dei costi di elettricità e manodopera negli ultimi 2 anni ha reso anche la manutenzione ordinaria notevolmente più costosa.

Inoltre, sempre più clienti pongono domande sull’impatto ambientale del Digital Signage. Il consumo di elettricità e risorse, il calore disperso e l’inquinamento luminoso contribuiscono a un’impronta ecologica significativa. I produttori hanno appena iniziato ad affrontare il problema. Inoltre, nel Sud del mondo lo smaltimento dei rifiuti elettronici viene spesso ancora effettuato in condizioni non sicure e ingiuste.

La dipendenza dall'infrastruttura tecnica comporta anche alcuni rischi, poiché guasti del sistema o problemi del software possono far sì che informazioni vitali non vengano visualizzate in modo tempestivo. Anche la privacy è una questione critica, soprattutto quando il Digital Signage utilizza anche il tracciamento o la valutazione di età/sesso. Molte persone ritengono che la loro privacy sia violata da tali pratiche.

Anche il costante aggiornamento dei contenuti può richiedere una notevole quantità di tempo, poiché è necessario che le schermate siano mantenute aggiornate e pertinenti. Pertanto, il mantenimento dei sistemi di gestione dei contenuti per la segnaletica digitale nelle aziende utilizza una notevole quantità di risorse. Questi potrebbero mancare altrove e distrarre da altri compiti importanti.

DIDASCALIA: All'European Sign Expo 2024 c'era un'area dedicata al Digital Signage. Credito immagine: FESPA

Svantaggi della segnaletica stampata

La pubblicità stampata, come brochure, poster o display, un tempo costituiva le basi dell'industria pubblicitaria. La maggior parte delle campagne pubblicitarie sono state progettate con una chiara attenzione ai prodotti stampati, anche se sono stati aggiunti altri canali pubblicitari come spot televisivi o radiofonici. La situazione è cambiata molto negli ultimi anni e continuerà a cambiare. Secondo Statista , le vendite di pubblicità stampata in Germania dovrebbero diminuire di quasi il 3,7% annuo fino al 2028.

Il più grande svantaggio della pubblicità stampata è la mancanza di flessibilità. Questo perché una volta stampata l'inserzione non può essere aggiornata o modificata. Certo, è facile creare mailing personalizzati da stampare in digitale. Molte altre forme di pubblicità stampata però non consentono un adattamento rapido e flessibile ai gruppi target o all’attualità.
Inoltre, le statistiche sulla comunicazione stampata sono molto più difficili da ottenere rispetto alla pubblicità digitale e online. Di conseguenza, gli inserzionisti spesso non sono sicuri di raggiungere il loro gruppo target. Temono che gli acquirenti più giovani difficilmente notino la pubblicità stampata.

I costi per la stampa e la distribuzione della segnaletica sono spesso inizialmente più elevati rispetto alle alternative digitali. Ciò è particolarmente vero per la pubblicità di grande formato e per esterni. Anche l’impatto ambientale della segnaletica stampata è considerevole, poiché il consumo di carta e la produzione di rifiuti aumentano l’impronta ambientale delle aziende.

I materiali pubblicitari stampati su carta e cartone sono facili da riciclare. Ciò è più complicato con poster giganti su rete o telone, pellicole per veicoli o segnaletica morbida. Anche se ormai l'industria ha fatto passi da gigante sulla strada della " stampa verde ".

Conclusione: la pubblicità stampata scomparirà?

La questione se la segnaletica digitale o la pubblicità stampata e la segnaletica siano più vantaggiose per la tua attività dipende da diversi fattori. Questi includono gruppi target, ubicazione, scopo della segnaletica e budget. In futuro, l’intelligenza artificiale aiuterà i marketing manager ad analizzare grandi quantità di dati e a supportare le loro decisioni.

In un ambiente molto vivace e tecnologico, come i centri commerciali o gli aeroporti, il Digital Signage ha un chiaro vantaggio. Tuttavia, in contesti rurali o storici, la segnaletica stampata può essere preferibile. Non consuma energia dopo l'installazione. Pertanto, il materiale stampato è più adatto per la pubblicità a lungo termine perché consente di risparmiare energia e materie prime.

Tuttavia, gli sviluppi futuri potrebbero portare a una perdita di importanza sia per la segnaletica digitale che per quella stampata. Gli occhiali video per realtà aumentata (AR) e realtà virtuale (VR) esistono da anni. Ma Apple ha presentato il suo primo computer spaziale, Vision Pro, nel giugno 2023. È del tutto possibile che questo getterà le basi per un’ampia accettazione del calcolo spaziale.

Forse tra qualche anno andremo tutti in giro con gli occhiali digitali sul naso per la maggior parte del tempo? Successivamente i passanti vedranno sul proprio schermo pubblicità e comunicazioni in base alla loro posizione. Forse ci saranno anche degli ad-blocker che nascondono qualsiasi pubblicità esterna.

Nel complesso, si può dire che sia la segnaletica digitale che quella stampata attualmente hanno i loro scopi. Almeno per l’immediato futuro, è probabile che coesistano. La tecnologia migliore quindi non sarà chiara ma dipenderà dalle esigenze e dalle preferenze degli utenti e dei fornitori. Per l'industria pubblicitaria e per gli stampatori è importante combinare il meglio dei due mondi e sfruttare al massimo i vantaggi di entrambe le forme di segnaletica.

All'European Sign Expo, FESPA ha parlato con Xavier Xavier Carreras Sanchez, Strategic Account Manager presso Navori Labs, su come offrire ai clienti una combinazione di segnaletica digitale e tradizionale per generare i contenuti più efficaci. Guarda la sua intervista qui .

by Sonja Angerer Torna alle notizie

Temi

Interessato ad entrare a far parte della nostra community?

Richiedi oggi stesso per entrare a far parte della tua Associazione FESPA locale o FESPA Direct

Informarsi oggi

Notizie recenti

Le opportunità della stampa di grande formato per interni
Wide Format Printing

Le opportunità della stampa di grande formato per interni

Nessan Cleary illustra le numerose opportunità offerte dal grande formato indoor per gli stampatori, alcune delle quali sono progettate sia per un uso a breve che a lungo termine. Nessan condivide anche i vantaggi dell'offerta di espositori per interni, le varie tecnologie di stampa e le opzioni sostenibili per questo settore.

27-05-2024
Quali sono le macchine serigrafiche attuali e più apprezzate?
Screen printing

Quali sono le macchine serigrafiche attuali e più apprezzate?

Un metodo ancora estremamente popolare per le aziende di stampa di tutto il mondo. Rob Fletcher dà uno sguardo al mercato della serigrafia, parlando con i produttori dei loro ultimi sviluppi e considerando cosa possiamo aspettarci in termini di futuro del settore.

27-05-2024
Come integrare diversi software per creare un flusso di lavoro più automatizzato
Software

Come integrare diversi software per creare un flusso di lavoro più automatizzato

Nessan Cleary condivide la tendenza secondo cui negli ultimi anni il settore della stampa è diventato più disposto a lavorare con soluzioni SaaS poiché riducono la necessità di investimenti iniziali.

27-05-2024
Le ultime innovazioni nelle tecnologie di stampa serigrafica
Screen printing

Le ultime innovazioni nelle tecnologie di stampa serigrafica

Marshall Atkinson condivide le ultime innovazioni nella tecnologia della serigrafia e il futuro della stampa serigrafica, tra cui l'intelligenza artificiale, l'imaging serigrafico, i sistemi ibridi, l'inchiostro eco-plastisol e la tecnologia dell'inchiostro digitale 3D.

24-05-2024